Alberi e arbusti persistenti

Filari di alberi e arbusti persistenti, coltivati con cura e accompagnati nella loro crescita, compongono i nostri vivai nella campagna pistoiese. 

L’utilizzo di alberi e arbusti persistenti consente di avere giardini, parchi e spazi verdi molto belli e rigogliosi anche in inverno.
Tra le persistenti si trovano tantissime varietà sia di alberi di grandi dimensioni che arbusti piuttosto piccoli con fusto e rami legnosi oppure a forma di cespuglio.
Gli arbusti sono perfetti per ornare i giardini, delimitarne i confini, come siepi per dividere vari spazi o ancora come macchie isolate.

Le piante persistenti di solito vengono utilizzate per costruire la struttura di base dei giardini e dei parchi a cui si possono poi abbinare le piante a foglia caduca con le loro fioriture stagionali.

Tra le varietà di persistenti in vivaio abbiamo:

  • Abelia

Disponibile in diverse varietà, la sua caratteristica principale è la robustezza e la bassa manutenzione.
Adatta alla realizzazione di bordure, siepi o come esemplare isolato.

  • Arbutus

L’arbutus unedo o corbezzolo, è un arbusto molto elegante molto amato per il fogliame brillante, la corteccia rossastra, la fioritura e l’abbondanza di frutti decorativi dal colore aranciato.
Perfetto per piccoli giardini, siepi o anche come esemplare singolo.

  • Azalea

È uno tra gli arbusti persistenti più amati per ornare spazi verdi e giardini.
Disponibile in diverse varietà, e colori.

  • Berberis

Si tratta di arbusti con fogliame piccolo e dalla forma ovale, spesso dal colore rosso in tutte le sue sfumature. In primavera producono fiori gialli e successivamente bacche rosse.
Il berberis è molto utilizzato nelle siepi perché grazie alla sua fitta ramificazione diventa quasi impenetrabile una volta cresciuto.

  • Buxus Sempervirens

Perfetto per la realizzazione di siepi formali, il buxus sempervirens o bosso è un arbusto dalla crescita piuttosto lenta con piccole foglie coriacee, dal classico colore verde scuro e dall’intenso profumo.
È famoso per la capacità di sopportare potature dalle più diverse forme, e quindi molto utilizzato nell’arte topiaria.

  • Camellia

Sebbene ve ne siano a disposizione molte varietà, tra le più conosciute e amate c’è la camelia sasanqua, un arbusto sempreverde dalla stupenda fioritura alla fine dell’inverno.
I caratteristici fiori dal rosa al fucsia contribuiscono a donare punti di colore al giardino e possono essere posizionate sia in vaso che in piena terra.

  • Citrus

La famiglia dei Citrus raccoglie molte varietà dia brutti e alberi sempreverdi caratterizzati dai classici frutti molto succosi e tendenzialmente aciduli.
Amano il clima mite e non sopportano le gelate invernali, per cui nella stagione fredda devono essere coperti o trasferiti in appositi spazi chiusi; in primavera sboccia una profumata fioritura seguita dalla maturazione dei frutti.

  • Ilex

L’ilex aquifolium è conosciuto come agrifoglio ed un grande arbusto sempreverde caratterizzato da un fogliame verde scuro e acuminato, dalla chiamo densa e dalle bacche tondeggianti di colore rosso.

  • Laurus Nobilis

il laurus nobilis o alloro è caratterizzato da una chioma densa e compatta, una struttura molto ramificata e e la corteccia scura.
Può essere fatto crescere come grande albero ma anche come siepi.

  • Ligustrum

Il ligustrum è disponibile in vivaio sia come albero che in forma arbustiva.
Tra le varietà più utilizzate nell’arredo verde ci sono il Ligustrum japonicum e il ligustro lucidum.
La fioritura è molto delicata, con fiori piccoli e profumati dal colore bianco avorio.

  • Loropetalum

Un genere di arbusti o piccoli alberi persistenti, molto utilizzati come ornamento nei giardini, possono essere piantati anche in città per abbellire parchi.
La fioritura ha colorazioni differenti (in tante sfumature dal rosso al rosa) e molto scenografiche in base alla varietà.
È spesso usato in aiuole e siepi.

  • Magnolia

Uno tra i più amati alberi ornamentali, la magnolia dona carattere a giardini e parchi con i suoi fiori colorati.
Ne esistono moltissime diverse specie, ma in tutte la caratteristica principale è il fiore dalla particolare forma a stella e dal profumo gradevole.

  • Nandina

La andina è un arbusto sempreverde caratterizzato dalla colorazione aranciata o rossastra delle foglie durante il periodo invernale.
Come esemplare isolato o in forma di siepe, produce fiori bianchi a primavera seguiti da bacche rosse che restano anche in inverno.

  • Nerium Oleander

I fiori di questo arbusto persistente hanno la caratteristica forma ad imbuto e di solito hanno 5 petali con colori che spaziano dal bianco al camino, dal rosa al salmone, fino al giallo.
la fioritura va da inizio primavera fino all’autunno inoltrato.

  • Olea Europea

L’olea europea o Ulivo è un albero da frutto persistente molto apprezzato per la produzione del suo frutto e la produzione di olio di oliva.
È molto diffuso anche come albero ornamentale e viene spesso scelto per contribuire all’arredo verde di giardini.

  • Photinia

La Photinia è l’arbusto per eccellenza per la realizzazione di siepi.
Le foglie in autunno si tingono di rosso e in primavera la pianta si riempie di fiori piccoli e dal colore bianco.


Innocenti & Mangoni Piante
Via del Girone 1751100 Chiazzano (Pistoia) ITALIA
Tel. 0573.530364
Fax 0573.530432
P.IVA 00144510476

© 2020 Innocenti & Mangoni Piante ssa - All Rights Reserved

rimaniamo in contatto
SCARICA ORA la nostra
APP

Realizzazione siti web Pistoia e app per aziende